[powr-countdown-timer id=452726ef_1486411664]
blog_z

Super nonna di Beppe aiuta Friendz!

Giuseppe Langella

Era un pomeriggio di inizio maggio quando il corriere arriva in ufficio con degli adesivi che avevamo ordinato per i nostri friendzini. 

Appena Ale li apre dalla faccia si capisce subito che qualcosa non va...Gli adesivi si presentavano in questo modo:

Immagina le nostre reazioni! Ecco, di queste non ti posso mettere la foto nè citarti le frasi :) 
Avremmo mai trovato il tempo e la voglia di tagliare più di mille adesivi?
Li lasciamo in un angolino, dopo aver fatto solo quelli necessari per il raduno friendzino di Roma. 

Arriva il venerdì e li metto nello zaino, quasi sconsolato. Consapevole del fatto che buona parte del weekend l'avrei passata ad imitare Edward mani di forbice

Sabato pomeriggio passo da nonna per un caffè. Mentre lo prepara, fra una chiacchera e l'altra, decido di iniziare a ritagliare qualche adesivo.

La precisione nei lavori manuali non è il mio forte e nonna Stefana lo sa bene. Anche questa volta non perde l'occasione per farmelo notare con un classico accento siciliano: 

"Ca' fare co' sti cosi tutti storti! Va' che è pronto 'u caffè! Lassa che faccio io!"

E così, con un ghigno simpatico e quasi soddisfatto, prende in mano le forbici e inizia a tagliare con una calma ed una precisione da me invidiata. 

 

In ogni adesivo ci sarà un po' di amore friendzino di nonna Stefana! 

Un abbraccio, 

Beppe


Newer Post


Titolo

Please note, comments must be approved before they are published