[powr-countdown-timer id=452726ef_1486411664]

Blog_Z

Riparatevi dal sole infernale!

Alessandro Cadoni

Riparatevi dal sole infernale!

Che bella l’estate. Le giornate lunghe, stare in giro tutta la notte, dormire fino a tardi perché tanto ci sono le vacanze. Ah no aspetta, non siamo più a scuola. Ci tocca lavorare 😭 La mattina ci si alza presto e ci si tuffa nell'auto sperando di non beccare troppo traffico. E stranamente il sole è sempre nella posizione perfetta per accecarvi. Sarà che il sole bacia i belli… Qual è, dunque, il miglior modo per ripararsi dal sole? Una colata di cemento sul parabrezza! Così il sole non vi disturberà più. Però macchine, biciclette e pedoni potrebbero non apprezzare questa...


Sopravvivenza in spiaggia

Giuseppe Langella

Sopravvivenza in spiaggia

State cercando qualche ricetta per godervi la spiaggia anche all’ora di pranzo? Prendete carta e penna e segnatevi questi segreti. La prima ricetta è composta da: riso, tonno, peperoni sott’aceto, olive, cipolline in agrodolce e cetriolini sottaceto. Avete segnato tutto? Ottimo! Fate una pallina con il foglio e fate canestro nel cestino della carta (mi raccomando, che noi friendz ci teniamo alla raccolta differenziata). Adesso andate dalla nonna e chiedetele di cucinare qualcosina da sgranocchiare sotto l’ombrellone. Fatto? Ottimo, con questo avete risolto tutti i problemi legati alle cibarie per i prossimi tre mesi.   Ma come portare tutto in...


DALLE VALLI CON FURGONE

Giuseppe Langella

Happy B-day FriendZ Store! Piacere, sono Nicola, per gli amici Raino. Ho 21 anni, vivo nel Bergamasco e lavoro a FriendZ da una settimana! Mi hanno fornito l’addestramento base, una pacca sulla spalla e sono stato lanciato nella mischia. Non è stato semplice, ma con pazienza e l’aiuto di Beppe ho imparato già un sacco di cose, pure a fare le battute! (Come si chiama il più grande saltatore di ostacoli cinese? Cin cian-pai)   Dane dice che sembra passato solo qualche giorno da quando si sono messi a buttare giù le prime idee per lo store. Quello che all’inizio...


Super nonna di Beppe aiuta Friendz!

Giuseppe Langella

Era un pomeriggio di inizio maggio quando il corriere arriva in ufficio con degli adesivi che avevamo ordinato per i nostri friendzini.  Appena Ale li apre dalla faccia si capisce subito che qualcosa non va...Gli adesivi si presentavano in questo modo: Immagina le nostre reazioni! Ecco, di queste non ti posso mettere la foto nè citarti le frasi :) Avremmo mai trovato il tempo e la voglia di tagliare più di mille adesivi?Li lasciamo in un angolino, dopo aver fatto solo quelli necessari per il raduno friendzino di Roma.  Arriva il venerdì e li metto nello zaino, quasi sconsolato. Consapevole del fatto...